Cucina con Giorgio!

SCOPRI TUTTE LE NOSTRE RICETTE

Scegli tra:

Antipasti / Primi / Secondi / Piatti Unici

Filtra Ricette

Chiudi Filtri
  • Antipasti
  • Primi
  • Secondi
  • Piatti Unici

Insalata di seppia

Insalata di seppia

Risotto calamari e zucchine

Risotto calamari e zucchine

Cocktail di gamberetti

Cocktail di gamberetti

Porzioni di filetto di salmone gratinato

Porzioni di filetto di salmone gratinato

Linguine al ragù di cernia

Linguine al ragù di cernia

Capesante in padella

Capesante in padella

Bistecche di pesce spada

Bistecche di pesce spada

Insalatina di polpo e radicchio

Insalatina di polpo e radicchio

Insalata tropicale con gamberi e mango

Insalata tropicale con gamberi e mango

Paccheri al sugo di calamari

Paccheri al sugo di calamari

Chitarrine all’aragosta agli agrumi

Chitarrine all’aragosta agli agrumi

Spaghetti all’astice in bellavista

Spaghetti all’astice in bellavista

Cannelloni di mare

Cannelloni di mare

Salmone al forno con asparagi

Salmone al forno con asparagi

Gamberoni in padella

Gamberoni in padella

Capesante gratinate al forno

Capesante gratinate al forno

Insalata di polpo

Insalata di polpo

Mazzancolla tropicale in tempura

Mazzancolla tropicale in tempura

Alici marinate

Alici marinate

Insalata di Seppia - Ricetta GiorgioMare

Insalata di seppia

Piatti Unici

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

25 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

20 minuti

Ingredienti

800 gr di Seppie GiorgioMare®
400 gr di pomodorini ciliegini
2 coste di sedano
1 cipolla rossa
1 limone
Olio extravergine di oliva q.b.
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Fate scongelare le seppie sotto acqua fredda e mettetele a bollire in una pentola, con acqua e sale, per 15/20 minuti.
Quindi scolatele e mettetele a raffreddare.
Nel frattempo, preparate tutte le verdure: pulite i pomodorini ciliegini, la cipolla rossa e le coste di sedano e tagliateli all’interno di una comoda insalatiera.
Appena raffreddate, tagliate le seppie a fettuccine ed unitele alle verdure.
Condite con olio extravergine d’oliva, sale, il succo di limone ed una bella manciata di prezzemolo fresco tritato.
Servite subito in tavola.

Risotto zucchine e calamari - Ricetta GiorgioMare

Risotto calamari e zucchine

Primi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

15 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

40 minuti

Ingredienti

6 calamari puliti GiorgioMare®
400 gr di riso
2 zucchine
1 spicchio d’aglio
Brodo vegetale
Qualche pistillo di zafferano
Olio extravergine d’oliva q.b.
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Dopo averli fatti scongelare, tagliate a pezzi piccoli i calamari e tagliate a dadini le zucchine.
In un tegame fate soffriggere nell’olio extravergine d’oliva uno spicchio d’aglio intero, che leverete appena dorato.
Aggiungete, quindi, le zucchine insieme ad un mestolo di brodo vegetale e qualche pistillo di zafferano: fate bollire il tutto per alcuni minuti.
Unite i calamari e fate cuocere per circa 2 minuti.
A questo punto unite il riso e fatelo tostare, versando ogni tanto del brodo vegetale fino a fine cottura.
Aggiustate di sale quanto basta.
Servite ben caldo, decorando il piatto con del prezzemolo tritato.

Cocktail di gamberetti - Ricetta GiorgioMare

Cocktail di gamberetti

Antipasti

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

20 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

2 minuti

Ingredienti

200 gr di Gamberetti sgusciati cotti Mari Freddi GiorgioMare®
200 gr di Code di Gambero Argentino sgusciate e devenate GiorgioMare®
1 limone
Lattuga iceberg q.b.
Salsa cocktail q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Fate scongelare i gamberi ed i gamberetti sotto acqua fredda e metteteli a scolare.
In una pentola con abbondante acqua salata ed una scorza di limone sbollentate le code di gambero per 1/2 minuti, scolatele e mettetele a raffreddare.
Nel frattempo, in una terrina, versate la salsa cocktail, incorporate, quindi, i gamberi ed i gamberetti ed amalgamate il tutto.
In un bicchiere da cocktail sistemate una foglia di lattuga, precedentemente lavata ed asciugata, e sistemate i gamberetti con la salsa.
Decorate, infine, con una fettina di limone e servite in tavola.

Porzioni di filetto di salmone gratinato - Ricetta GiorgioMare

Porzioni di filetto di salmone gratinato

Secondi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

25 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

10 minuti

Ingredienti

4 porzioni di filetto di salmone GiorgioMare®
1 spicchio d’aglio
Pangrattato q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Fate scongelare il salmone sotto acqua fredda e mettetelo a scolare.
In un piatto fondo tritate finemente l’aglio con il prezzemolo ed unite il pangrattato.
In una teglia, ricoperta da carta forno, adagiate i filetti, con la parte della pelle rivolta verso il basso, e distribuite uniformemente il mix precedentemente preparato.
Aggiustate, quindi, di sale e pepe ed aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva.
Infornate, quindi, a 200° per circa 10 minuti: la superficie dovrà risultare bella dorata.
Estraete i filetti gratinati dal forno, impiattate e servite subito in tavola.

Lingune al Ragù di Cernia - Ricetta GiorgioMare

Linguine al ragù di cernia

Primi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

15 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

20 minuti

Ingredienti

600 gr di filetti di Cernia GiorgioMare®
500 gr di Linguine Jesce
1 conf. da 400 gr di pomodorini “ 'O Sole 'e Napule”
4 filetti di acciuga
1 cipolla
Vino bianco q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e peperoncino q.b.

Preparazione

Fate scongelare i filetti di cernia sotto acqua fredda e metteteli a scolare.
Nel frattempo, in una comoda padella antiaderente, scaldate un po’ d’olio extravergine d’oliva e fate rosolare la cipolla tritata con il peperoncino ed i filetti di acciuga.
Tagliate i filetti di cernia a dadini ed aggiungeteli in padella.
Sfumate con un po’ d vino bianco e lasciate evaporare.
Aggiungete, quindi, i pomodorini ed aggiustate, eventualmente, di sale.
Fate cuocere per altri 4/5 minuti a fuoco medio.
Scolate le linguine al dente ed aggiungetele in padella.
Alzate il fuoco e fatele saltare con il ragù per 1/2 minuti.
Impiattate e spolverate con una bella manciata di prezzemolo tritato.
Servite subito in tavola.

Capesante in Padella - Ricetta GiorgioMare

Capesante in padella

Antipasti

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

25 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

6 minuti

Ingredienti

1 Kg di Polpa di Capasanta Atlantica GiorgioMare®
Farina 00 q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Fate scongelare la polpa di capasanta sotto acqua fredda.
Quindi asciugate ed infarinate.
In una comoda padella antiaderente versate un po’ di olio extravergine d’oliva e mettete a friggere le capesante infarinate per circa 3 minuti per lato.
A termine cottura levatele dalla padella e disponetele su un foglio di carta da cucina assorbente.
Quindi impiatatte e condite con sale, pepe ed una manciata di prezzemolo tritato fresco.

Bistecche di pesce spada - Ricetta GiorgioMare

Bistecche di pesce spada

Secondi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

10 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

30 minuti

Ingredienti

4 bistecche di pesce spada sashimi GiorgioMare®
1 conf. da 400 gr di pomodorini “‘O Sole ‘e Napule”
1 conf. da 340 gr di olive nere “Alisa” denocciolate
1 spicchio d’aglio
6 acciughe salate
Vino bianco secco q.b.
Olio extravergine di oliva
Capperi q.b.
Sale, pepe e prezzemolo q.b.

Preparazione

In una padella larga versate l’olio, fare rosolare l’aglio e poi aggiungere i pomodorini “‘O Sole ‘e Napule”.
Unite, quindi, anche le acciughe, le olive nere a rondelle, i capperi e il vino bianco.
Quando il sugo sarà caldo, unite le fette di spada.
Condite con poco sale e pepe, e lasciate cuocere per circa 20 minuti.
Al termine della cottura spolverate con il prezzemolo tritato.

Ricetta GiorgioMare - Insalatina di polpo e radicchio

Insalatina di polpo e radicchio

Secondi

Difficoltà

Media

Tempo di preparazione

50 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

40 minuti

Ingredienti

2 polpi GiorgioMare® del peso di circa 800 gr cadauno
2 cespi di radicchio trevigiano
100 gr di parmigiano reggiano
Sedano
Carota
Cipolla
Limone
10 noci
Olio extravergine di oliva
Pepe bianco q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Lessate il polpo per circa 40 minuti: un piccolo segreto per renderlo più tenero è lasciarlo raffreddare nella stessa acqua di cottura in cui lo avete fatto bollire, per almeno 20 minuti con gli odori.
Con un coltello, su un tagliere, tagliate a pezzi grossolani le noci e fatele tostare in una padella antiaderente.
Scolate il polpo, fatelo a pezzi (della grandezza che preferite) e mettetelo su una terrina, scaldatelo e versateci sopra il succo di un limone.
Se desiderate, spolverate con del pepe bianco.
Aggiungete il radicchio già lavato e tagliato a listarelle, unite le noci ed il parmigiano a scaglie.

Ricetta GiorgioMare - Insalata tropicale con gamberi e mango

Insalata tropicale con gamberi e mango

Piatti Unici

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

30 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

10

Ingredienti

1Kg di Gamberi Argentini sgusciati crudi GiorgioMare®
1 avocado
1 mango
1 finocchio
500gr di lattughino
1 mazzetto di rucola
4 ravanelli
Aceto di riso q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Fate scongelare i gamberi sotto acqua fredda e metteteli a scolare.
Lavate e tagliate, a fette sottili con una mandolina, il finocchio ed i ravanelli.
Lavate e pelate il mango e l’avocado, e tagliateli a cubetti.
Lavate ed asciugate anche il lattughino e la rucola.
In una comoda padella antiaderente scaldate un filo d’olio extravergine d’oliva e fate dorare i gamberi su entrambi i lati, salando a piacere.
Unite le verdure con il mango e l’avocado, e condite il tutto con l’olio extravergine d’oliva, l’aceto, il sale ed il pepe.
Unite, quindi, anche i gamberi e servite subito in tavola.

Paccheri al sugo di calamari - Ricetta GiorgioMare

Paccheri al sugo di calamari

Primi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

15 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

15 minuti

Ingredienti

600 g di calamari GiorgioMare®
500 g di Paccheri Jesce
200 g di pomodorini Cherry surgelati GiorgioMare®
200 g di passata di pomodoro “ ‘O Sole ‘e Napule”
3 spicchi d’aglio
Olio extravergine di oliva
Vino bianco q.b.
Peperoncino q.b.
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Scongelate i calamari: separate i tentacoli e tagliate il resto del calamaro ad anelli di circa 1,5 cm
In una comoda padella antiaderente fate rosolare tre spicchi d’aglio, che poi leverete, con un po’ di peperoncino.
Aggiungete, quindi, gli anelli di calamaro con i tentacoli e cuocete il tutto per 1 minuto circa a fiamma alta.
Sfumate con del vino bianco ed unite i pomodorini e la passata di pomodoro che farete cuocere per circa 5/6 minuti.
Scolate i paccheri al dente e fateli saltare nel sugo per circa 1 minuto.
Impiattate e decorate con del prezzemolo fresco tritato.

Chitarrine all'aragosta agli agrumi - Ricetta GiorgioMare

Chitarrine all’aragosta agli agrumi

Primi

Difficoltà

Medio/Alta

Tempo di preparazione

45 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

10 minuti

Ingredienti

2 aragoste piccole o 1 grande GiorgioMare®
500 gr di Chitarrine Fiordimonte
500 gr di passata di datterini " ‘O sole 'e Napule"
1 lime
1/2 arancia
1/2 pompelmo
50 gr di porro
Coriandolo fresco q.b.
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione

Lessate l'aragosta e recuperatene tutta la polpa, tenendo da parte l'acqua di cottura
Rosolate il porro tritato finemente in un po' d’olio extravergine d’oliva
Unite la passata di datterini " ‘O sole 'e Napule" e lasciate insaporire il pomodoro per qualche minuto
Nel frattempo grattugiate la buccia degli agrumi nel sughetto e cuocete a fuoco lento per altri 5/6 minuti
Cuocete la pasta nell'acqua di cottura dell'aragosta
Appena cotta spostatela nel sughetto della padella unendo i pezzettini d’aragosta cotti precedentemente e fatela saltare bene per amalgamare il tutto
Guarnite con coriandolo fresco
Questa ricetta si può fare anche con gamberi argentini sgusciati, tagliati a pezzetti e cotti nel sughetto.

Spaghetti all'astice in bellavista - Ricetta GiorgioMare

Spaghetti all’astice in bellavista

Primi

Difficoltà

Medio/Alta

Tempo di preparazione

20 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

30 minuti

Ingredienti

500 gr di Spaghetti Jesce
4 astici GiorgioMare®
2 bicchieri di vino bianco
2 scalogni
400 gr di pomodorini ciliegino “‘O Sole ‘e Napule”
Olio extravergine di oliva
Prezzemolo q.b
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Scongelate gli astici e tagliateli tutti a pezzi, comprese le chele.
In una comoda padella antiaderente fate rosolare lo scalogno finemente tritato in un filo di olio di oliva extravergine.
Aggiungete, quindi, i pezzi d’astice e fateli riscaldare per qualche minuto a fuoco moderato.
Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere ancora qualche minuto.
Unite i pomodorini, aggiustate di sale e di pepe e fate cuocere ancora per una ventina di minuti, mescolando ogni tanto.
Unite gli spaghetti al dente e fateli saltare nel sugo per un minuto.
Impiattate e decorate con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Cannelloni di Mare - Ricetta GiorgioMare

Cannelloni di mare

Primi

Difficoltà

Media

Tempo di preparazione

30 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

30 minuti

Ingredienti

12 cannelloni
500 gr di filetto di nasello GiorgioMare®
300 gr di gamberetti sgusciati Mari Freddi GiorgioMare®
6 foglie di basilico
1 limone, 250 ml di panna fresca
40 gr di parmigiano reggiano grattugiato
30 gr di burro
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Fate scongelare i filetti di nasello ed i gamberetti.
Dopo aver fatto a pezzi il nasello frullatelo in un mixer con i gamberetti, il sale, il pepe, la scorza di mezzo limone grattugiata e le foglie di basilico.
Scottate i cannelloni, per un minuto circa, in acqua salata, quindi scolateli e fateli raffreddare su un canovaccio.
Farcite tutti i cannelloni con il ripieno precedentemente preparato.
All'interno di una pirofila rettangolare, precedentemente imburrata, adagiate i cannelloni, allineandoli in un solo strato.
Mescolate la panna fresca con il succo di mezzo limone, un pizzico di sale ed il parmigiano.
Coprite tutti i cannelloni con la besciamella preparata e cuocete direttamente in forno a 180° per circa 30 minuti.
Servite i cannelloni di mare decorando con scorzette di limone e foglie di basilico.

Salmone al forno con asparagi - GiorgioMare

Salmone al forno con asparagi

Secondi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

20 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

20 minuti

Ingredienti

4 porzioni di salmone GiorgioMare®
150 gr di asparagi GiorgioMare®
2 spicchi di aglio
1 scalogno
120 ml di vino bianco
1 limone, basilico q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Portate ad ebollizione un pentolino d’acqua e sbollentate gli asparagi ancora congelati per 20 secondi.
Scolateli e sistemateli, quindi, in una teglia.
Conditeli con un filo d’olio d’oliva, sale, pepe e vino bianco.
Adagiate sugli asparagi le porzioni di salmone precedentemente scongelate, quindi salate e pepate.
Condite in superficie con l’aglio e lo scalogno a fettine, il basilico a foglie ed il limone a fette.
Cuocete il tutto in forno a 200° per 20 minuti.
Sfornate e servite in tavola ancora caldi.

Gamberoni in padella - GiorgioMare

Gamberoni in padella

Secondi

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

25 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

30 minuti

Ingredienti

16 gamberoni argentina GiorgioMare®
1 spicchio d’aglio
50 ml di brandy
Olio extravergine di oliva q.b.
Prezzemolo q.b., sale e pepe q.b.

Preparazione

Fate scongelare i gamberoni sotto l’acqua fredda.
In una comoda padella antiaderente versate un filo d’olio extravergine d’oliva e fate rosolare uno spicchio d’aglio.
Aggiungete tutti i gamberoni, quindi salate e pepate. Fateli cuocere per circa 2 minuti a lato, a fiamma medio-alta.
Versate in padella il brandy e fate evaporare.
Servite subito i gamberoni, ancora caldi, decorando con una bella manciata di prezzemolo fresco.

Capesante Gratinate Giorgio Mare

Capesante gratinate al forno

Antipasti

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

20 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

10 minuti

Ingredienti

8 Capesante mezzo guscio GiorgioMare®
Pangrattato q.b.
Capperi sotto sale q.b.
3 cucchiai di passata di pomodoro “’O Sole ‘e Napulè”
Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Fate scongelare le capesante sotto acqua fredda.
Nel frattempo, in una terrina, unite al pangrattato i capperi tritati finemente, una bella manciata di parmigiano reggiano grattugiato, tre cucchiai di passata di pomodoro ed un filo d’olio d’oliva extravergine.
Amalgamate, quindi, il tutto e ricoprite le capesante, fino al bordo del guscio, in maniera omogenea.
Disponetele, su della carta forno, all'interno di un tegame ed infornate a 180° per 8/10 minuti.
Sfornatele e fatele raffreddare prima di servirle in tavola.

Insalata di polpo - Ricetta GiorgioMare

Insalata di polpo

Antipasti

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

15 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

20 minuti

Ingredienti

1 kg di Polpo Indopacifico tagliato cotto GiorgioMare®
4 patate medie
1 limone
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

In una pentola con abbondante acqua fate bollire due patate.
Quando saranno pronte scolatele e fatele raffreddare su di un tagliere.
Eliminate la buccia e tagliatele a cubetti.
Fate scongelare il Polpo sotto abbondante acqua fredda.
Unite il polpo alle patate e condite il tutto con un filo di olio extravergine di oliva ed una manciata di prezzemolo tritato.
A piacere potete aggiungere anche un po’ di succo di limone.
Salate e pepate leggermente e servite direttamente in tavola decorando il piatto con una fettina di limone.

Mazzancolle tropicali in tempura - Giorgio Mare

Mazzancolla tropicale in tempura

Antipasti

Difficoltà

Media

Tempo di preparazione

20 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

5 minuti

Ingredienti

16 Mazzancolle tropicali Butterfly GiorgioMare®
120 gr di farina doppio zero
200ml di acqua frizzante
ghiaccio a cubetti q.b.
olio di semi di arachidi q.b.
sale q.b.

Preparazione

Fate scongelare le mazzancolle sotto abbondante acqua fredda e mettetele a scolare.
Nel frattempo preparate la pastella della tempura mescolando la farina con, a poco a poco, l’acqua frizzante.
Aggiungete, quindi, qualche cubetto di ghiaccio e mescolate energicamente.
In una comoda padella antiaderente fate riscaldare abbondante olio di semi di arachidi.
A questo punto ricoprite bene le mazzancolle con la pastella e, ad una ad una, tenendole per la coda, immergetele nell'olio bollente e lasciatele friggere fino a completa doratura.
Quindi scolatele su della carta da cucina assorbente e servitele in tavola ancora calde.

Alici marinate - Giorgio Mare

Alici marinate

Antipasti

Difficoltà

4 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Dosi per

4 persone

Tempo di cottura

60 minuti

Ingredienti

500gr Alici aperte dell’Adriatico GiorgioMare®
1 limone grande
Olio extravergine d’oliva q.b.
Aceto di vino bianco q.b.
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Peperoncino q.b.

Preparazione

Fate scongelare le alici sotto acqua fredda e mettetele a scolare.
Nel frattempo, in una terrina, unite il succo del limone con l’aceto di vino bianco.
Sul fondo di un piatto, sistemate i filetti di alici uno accanto all'altro, senza sovrapporli, e versate, quindi, la marinatura precedentemente ottenuta.
Fate marinare per circa un’ora.
Scolate, quindi, le alici e sistematele sul fondo di un piatto ovale, conditele con l’olio extravergine d’oliva, una bella manciata di prezzemolo tritato fresco, sale, pepe e peperoncino a piacere.

TORNA AL RICETTARIO

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Navigandolo accetti i Termini e condizioni
Accetta